Non capisco perchè per la maggior parte della gente invecchiare sia una faccenda così maledettamente difficile.  Non ho intenzione di dire che sia piacevole o che ogni età abbia le sue gioie o che la saggezza ricompensi ampiamente la perdita di elasticità della pelle, no, ovviamente no.  E l'esperienza, semmai,... Continua »
novembre 20, 2011

Sempre più spesso invoco la venuta di un nuovo Erode che stermini tutti questi dannati bambini interiori, che stani ogni maledetto Piccolo Principe, che sciolga nell'acido Peter Pan.  Sogno un feroce re che smascheri ogni loro memoria ambigua, che gliela strappi di dosso e li lasci morire di freddo, che... Continua »
novembre 19, 2011

Una mia cugina racconta che le mie zie da giovani erano convinte di essere le più belle e le più intelligenti del paese. Non erano tempi in cui i genitori si preoccupassero molto di incentivare l'autostima dei figli, non erano tempi facili in generale e non lo erano per la... Continua »
novembre 15, 2011

Non sono un tipo da promesse, non ne faccio e non ne chiedo mai. La gente promette facilmente, adora sentire la propria voce che dice solennemente te lo prometto, c'è un attore in pectore in ognuno di noi ansioso solo di dimostrarsi all'altezza; ma poi le circostanza i distinguo il... Continua »
novembre 13, 2011

Anche se non ho mai creduto in nessun tipo di aldilà ho sempre parlato con i morti. La prima è stata una bambina di dieci anni morta di leucemia, Katia.  Non era mia amica, non la conoscevo nemmeno; era la figlia di un maestro e portarono tutta la scuola al... Continua »
novembre 12, 2011

Chissà perchè non capita mai una persona che dice oh, io sono egoista, insensibile ed anche un po' ipocrita e non mi spregio di essere opportunista, di tanto in tanto; inoltre nei test che animale sei? risulto paguro. Forse questa faccenda dell'autostima non mi sembrerebbe la pagliacciata che mi sembra... Continua »
novembre 11, 2011

Ogni mattina scrivo alla luce dello schermo e con il caffè accanto e forse preferirei il foglio e l'inchiostro verde ma ho perso l'abitudine, però mi sono affezionata anche a questa pagina bianca e pazienza per le mie f lunghe come giraffe e le g che si tuffavano. Scrivo segreti... Continua »
novembre 8, 2011

E mi dicevo che è vero, che bisogna saper scegliere in tempo e non per una qualche legge morale bensì perchè la scelta rende prezioso ciò che si è scelto ed anche ciò a cui si è rinunciato. Bisogna scegliere quando ancora tutto è intatto, desideri , pensieri e passioni e... Continua »
novembre 6, 2011

Pensavo ieri che tutto si riduce alla paura della solitudine e che probabilmente è per questo che io non capisco quasi mai le persone, perchè gran parte di ciò che fanno è la conseguenza di questo loro spettro.  Io ho sempre pensato che le passioni siano antitetiche ai bisogni, un... Continua »
novembre 4, 2011

Secondo me la questione delle responsabilità si riassume in tre punti. A) ognuno decide da solo quali siano le sue responsabilità; B) una volta stabilito che qualcosa è di sua responsabilità, ognuno decide da solo se vuole o non vuole assumersela; C) il più importante: qualunque sia la sua decisione... Continua »
novembre 2, 2011