L'empatia, dicono, ed il rispetto, naturalmente. E mentre parlano e che bravi che sono a mettere in fila parole io... Continua »

Aspettando che apra il parrucchiere alle otto di mattina guardo la gente passare. Provo ad immaginargli addosso storie ed esistenze,... Continua »

Mi ricordo il giorno in cui ti ho conosciuto, uno di quei pomeriggi di maggio in cui le strade si... Continua »

L. mi dice che secondo lui è anche molto lusinghiero che qualcuno tenti il suicidio per te, confermando così per... Continua »

L'altra sera, alle 9, io e G. crolliamo finalmente sulla panchina; guardo il morso sul suo braccio e rido ed... Continua »

Ieri sera alle nove io e G. finalmente crolliamo sulla panchina. Guardo il morso che ha sul braccio e mi... Continua »

La disonestà intellettuale di per sè non dovrebbe venir biasimata, lo capisco: non è una scelta ma un'incapacità. Occorrono nervi... Continua »

Amicabella con la sua deliziosa ingenuità dice che in fin dei conti essere l'ossessione di qualcuno è molto lusinghiero (o... Continua »

Mi viene da ridere al pensiero che probabilmente molti farebbero volentieri scambio con me, che lo status di vittima certificato... Continua »

Magari sono un Aspi, che non provo sensi di colpa o empatia e potrei scavalcare con un passo quello che... Continua »