Precious è un bel film; un po' didascalico rispetto al libro ma non trovo un peccato capitale voler trasmettere un messaggio, anche se è il genere di cosa che invece fa probabilmente rabbrividire i cinefili. Il messaggio può apparire fin troppo scontato: il destino di una ragazzina di Harlem apparentemente... Continua »
novembre 29, 2010

Così ieri sera eccomi seduta in terza fila alla prima serata del corso, già abbastanza rassegnata ad annoiarmi perchè so per esperienza che le parti introduttive sono un elenco di principi ed obiettivi bellissimi ed altrettanto lontani dalla realtà. Ma la prima a parlare è una psicologa che lavora da... Continua »
novembre 26, 2010

Giuro che ho trovato Il fuoco amico dei ricordi un libro bellissimo molto prima che Piperno definisse ciarpame Il piccolo principe, Il gabbiano e tutto quel genere di letteratura basato, per l'appunto, sul ciarpame emotivo. C'è qualcosa di intrinsecamente borghese nella pretesa di ridurre la realtà al sentire personale, un... Continua »
novembre 22, 2010

Vedete quella vecchia là fuori, ferma alla fermata dell’autobus? Quella donna un volta era mia madre. Non voglio dire che desiderasse esserlo, ma col tempo ho capito che non era una questione personale, io od un altro non avrebbe fatto differenza. Anche lei ci mise del tempo per capirlo.  Era... Continua »
novembre 21, 2010

Ogni tanto penso che molta della mia determinazione la devo a mia madre. Da piccola mi sembrava una regina e non avevo poi sbagliato di molto, era una regina esiliata, imbronciata e risentita perchè la vita l'aveva defraudata di ciò a cui avrebbe avuto diritto per lignaggio. Questa ingiustizia l'ha... Continua »
novembre 3, 2010