Avevo avuto uno sprazzo culturale, volevo recensirvi un paio di libri che mi sono piaciuti ma li ho lasciati di sotto ed ora ho briga ad andarli a prendere. Sto leggendo molti libri contemporaneamente come sempre, tra i quali molti triller perchè mi piacciono soprattutto se c’è un anatomopatologo e... Continua »
febbraio 28, 2005

 Che te ne fai dei miei contrasti vecchidi mane screpolate e lingua ruvida da muccache te ne fai di mecacciata a forza in gola e non mi sciolgonè sulle labbra nè sotto le tue manie dei miei tradimenti che te ne faisottratti all’ultimo minuto torvi e sbilenchiper non saper mai... Continua »
febbraio 28, 2005

 Il fatto è che qualche volta sono stanca, non solo di assumermi delle responsabilità ma di dover stabilire le priorità. Assumersi delle responsabilità non è questa gran cosa, non lo fai perchè sei nobile o perchè credi di essere migliore o perchè pensi di essere buona o che cazzo ne... Continua »
febbraio 28, 2005

 Una delle riflessioni ricorrenti, quando sei in fiera e guardi la gente passare, è che non solo la solidarietà femminile non esiste, ma che le donne tra loro sono perfide. Ogni volta che vedi passare qualcuna conciata in modi assudi pensi ma non la ha una madre sta qui? una... Continua »
febbraio 28, 2005

 Torno a casa stanca, infreddolita con i capelli elettrici e dopo che Fry mi ha letto per tutto il pomeriggio pezzi di Bukowski. Ieri Fry ha deciso che d’ora in poi quando i clienti gli rivolgono la parola allo stand non scuote più la testa indicandomi contemporaneamente con un dito... Continua »
febbraio 27, 2005

 Cosa posso dire? Che la maggior parte della gente fa schifo? Già detto. Che ad un certo punto non ti sembra di avere un sacco di alternative, perchè qualcuna la escludi per decenza, qualcun’altra non hai la stoffa (le palle) per seguirla, quelle accessibili guarda caso si chiamano in quel... Continua »
febbraio 27, 2005

 Io penso davvero che fare sociologia ti apra gli occhi su alcune cose. Questo non vuol dire che ora ho chiare tutte le cose, anzi, ho le idee ancora più confuse di prima, ma almeno sulla mia confusione ho fatto chiarezza. E mi fanno sorridere gli accorgimenti e le strategie... Continua »
febbraio 27, 2005

Te la racconti lunga. Un po’ che massì hanno ragione gli altri, un po’ che ma che si fottano, un po’ come diceva saggiamente Daniele a 3 anni ma non sarai mica l’unica intelligente  che sa che i coloranti fanno male e quindi piantala di rompere le palle e comperami ste cazzo... Continua »
febbraio 26, 2005

 Bene, vado in fiera. Mi piacciono le fiere, per un sacco di motivi. Sul pass ci sarà scritto Bauschau e sentirò parlare tedesco tutto il giorno e potrò parlare nel musicale dialetto altoatesino e forse, ma solo forse, potrò dire anche Weltanschaaung, per quanto non sia facilissimo infilarlo in una... Continua »
febbraio 26, 2005

 Avevo scritto un argutissimo post sul politically correct, sulle dichiarazioni di antimaschilismo degli uomini, su questo e su quello. Tutte cazzate, diciamolo:) Cazzate l’antimaschilismo ma anche che io ne scriva. Non era mica quello che volevo dire. Sono una primitiva, ma non è una buona ragione per farci un... Continua »
febbraio 25, 2005