Il quadro è di De Chirico e s’intitola, per l’appunto, Conversazione fra le rovine. Ha direttamente ispirato la Plath per la composizione di questa poesia, specialmente nella seconda... Continua »
maggio 25, 2003

Sylvia Plath – Conversazione fra le rovine Vieni a gran passi per il portico della mia casa elegantecon le tue furie selvagge, disturbando ghirlande di fruttie i favolosi liuti e i pavoni, lacerando la retedi ogni decoro che imbriglia l’uragano.Ora è crollato il ricco ordine di mura; gracchiano i corvisulle... Continua »
maggio 25, 2003

Penso di odiare la gente che supera le mie offerte nelle aste di ebay. Ho scordato di inserire la similitudine (e a volte la metafora) tra le cose che odio nella poesia. Dovrebbero abolire le poesie dove è inserita la parola “come”. Tranne in quelle dei poeti che preferisco. Meglio l’allegoria.... Continua »
maggio 24, 2003

Postilla:     8.   Rifiuto delle altre... Continua »
maggio 24, 2003

Appunti per una poesia diversa: Rifiuto del sentimentalismo, del lirico-immediato e del romanzo Harmony. Rifiuto del verso libero come sfogo ideale del lirico-immediato, da me precedentemente rifiutato. Rifiuto del rifiuto della metrica e rifiuto della metrica rigorosa. Una via di mezzo. Rifiuto dell’estetizzazione della parola e rifiuto delle “parole poetiche”... Continua »
maggio 24, 2003

Periodo di studio matto et intensissimo. Avrei un’interrogazione d’italiano per il 30 maggio e dovrei studiare l’intero programma. Da qualche giorno ho fatto Pirandello, Svevo, Pascoli e d’Annunzio ma credo proprio che non riuscirò a far tutto visto che il programma arriva fino ad Eco e alla letteratura dei... Continua »
maggio 24, 2003

Infinita poesia Un posto di tristi miseriesottratte alle cure perennidei vati e alle loro preghiere? Oppure un’allegra pensionedi rossi fiori ricolmain atteggio di grosso... Continua »
maggio 18, 2003

Il blog sta morendo. Ma poco (per non spaventare i sentimentali).Moravia rulla, la vita un po’ di meno, la scuola sux.Non guardo un film da tempo immemore. Mi... Continua »
maggio 14, 2003

Oggi ho lo scazzo, mi girano le palle e sono depresso. Per questo motivo vi spiegherò i motivi per cui quelli che mandano le catene di S.Antonio sono degli idioti. Sono degli idioti perchè queste cazzo di catene non le leggono prima di spedirle, oppure perchè le leggono ma sono... Continua »
maggio 9, 2003